Blog Image

Benvenuto nel blog!

News e aggiornamenti:

In questo spazio troverai i nuovi articoli sul training e l'alimentazione, tecnica, news relative alla squadra Pro di cui ci occupiamo (Bardiani-Csf Inox) e al mondo del ciclismo in generale (in particolare Granfondo), curiosità e link dal mondo del web. Segnalaci argomenti o link di tuo gradimento all'indirizzo info@scienceofcycling.it

Pubblicazione dei dati di allenamento per il 2014

News Prof Posted on 11 Dec, 2013 20:02:23

Grazie alla partnership con l’azienda americana CycleOps che fornirà come nel 2013, i misuratori di potenza PowerTap, modello Joule GPS, il Bardiani – CSF Pro Team sarà in grado nel 2014 di analizzare e poi pubblicare online a scadenza periodica, i file di allenamento e di corsa riguardanti la prossima stagione agonistica.


L’allenatore del #Greenteam, Dott. Simone Casonato di ScienceofCycling Italia, attraverso vari grafici spiegherà le metodologie di preparazione utilizzate e le prestazioni in corsa degli atleti. Tutto questo sarà disponibile in una sezione apposita presente sul nuovo sito internet del Bardiani – CSF Pro Team, online a Gennaio 2014.

DICHIARAZIONI

Roberto Reverberi, Direttore Sportivo:” Lavorando in maniera seria e metodologica vogliamo mostrare come i nostri corridori si allenano e come poi si comportano in gara attraverso dati scientifici certi e precisi. Sfruttando l’utilizzo dei misuratori di potenza PowerTap e le conoscenze del nostro allenatore, saremo in grado nel 2014 di spiegare a fans, addetti ai lavori e media tanti interessanti aspetti, che sono convinto daranno ulteriore valore al nostro progetto sportivo denominato #Greenteam”.

Settimana prossima, dal 18 al 21 Dicembre, è in programma un primo ritiro di squadra a Fiuggi (FR).



Definita la formazione 2014

News Prof Posted on 11 Nov, 2013 23:52:53

Dopo l’acquisizione della licenza Pro Continental in data 5 Novembre, il Bardiani – CSF Pro Team, nuova denominazione della squadra nel 2014, è pronto ufficialmente per la prossima stagione.

Il #Greenteam nel 2014 sarà composto nuovamente da 17 atleti, tutti italiani e con un’età media di appena 24 anni. A guidare la squadra ci sarà sempre il Team Manager Bruno Reverberi, con Direttori Sportivi Roberto Reverberi e Mirko Rossato.


ORGANICO 2014

Atleti Confermati: Enrico Barbin, Enrico Battaglin, Nicola Boem, Manuel Bongiorno, Marco Canola, Marco Coledan, Sonny Colbrelli, Donato De Ieso, Filippo Fortin, Stefano Locatelli, Angelo Pagani, Stefano Pirazzi e Edoardo Zardini.

Nuovi Atleti: Paolo Colonna (neopro), Andrea Manfredi, Andrea Piechele, Nicola Ruffoni (neopro).

I corridori del #Greenteam pedaleranno sempre su biciclette Cipollini equipaggiate Campagnolo e vestiranno abbigliamento Alè, nuovo brand dell’azienda A.P.G. Srl. Ulteriori nuovi partner verranno annunciati nelle prossime settimane.

La squadra si riunirà infine per un primo ritiro ufficiale dal 18 al 21 Dicembre nella città di Fiuggi (FR), per nuovi test fisici, visite mediche ed incontro con i media.

DICHIARAZIONI

Bruno Reverberi, Team Manager:” Siamo pronti per iniziare una nuova stagione che ci auguriamo sia altrettanto positiva come quella appena conclusa. Essendo una squadra italiana, il nostro obiettivo sarà ottenere le wild card per gli eventi World Tour nella nostra nazione, dove puntiamo a ripetere gli ottimi risultati del 2013, in particolar modo al Giro d’Italia. Nutriamo comunque fiducia di riuscire ad ottenere spazi importanti anche all’estero, specie in alcune corse in linea. Sull’organico 2014, devo dire che siamo molto soddisfatti. Continuiamo il nostro progetto denominato #Greenteam, volto a valorizzare giovani talenti del ciclismo italiano e per questo motivo ci siamo fermati a 17 corridori in organico, per svolgere con loro un programma di lavoro qualitativo e meticoloso. C’è una base di atleti molta buona e di sicuro avvenire, che penso sia pronta quest’anno a fare grandi cose”.



Rinnovata ufficialmente la collaborazione con la Bardiani-CSF

News Prof Posted on 07 Nov, 2013 16:38:21

Dopo l’incoraggiante primo anno, il Bardiani – CSF Pro Team ha deciso di rinnovare la partnership con il centro di allenamento sportivoScienceOfCycling Italia, diretto dal Dr. Marco Maggi, che si occuperà di preparare tutti i ciclisti del #Greenteam nel 2014.


I corridori sotto la guida dell’allenatore Dr. Simone Casonato, che sarà il training coach esclusivo della squadra, si sono già sottoposti ad un primo test di valutazione funzionale, discutendo poi la programmazione del training per la prima parte del prossimo inverno. Come nella passata stagione, l’allenamento sarà gestito tramite i misuratori di potenza PowerTap e la piattaforma TrainingPeaks, che permetterà un quotidiano confronto tra atleta e coach e darà al tempo stesso alla squadra la possibilità di monitorare continuamente la condizione dei propri corridori.

DICHIARAZIONI

Simone Casonato, Training Coach Bardiani – CSF Pro Team:” Dopo un buon 2013 che è servito a tutti per conoscerci e gettare le prime importanti basi di lavoro, sono sicuro che nel 2014 faremo ancora meglio. Il mio metodo di lavoro prevede un confronto continuo con i corridori, per analizzare i dati degli allenamenti e programmare le fasi successive del training. La responsabilità cresce e sono sicuro che ci toglieremo delle belle soddisfazioni”.

Roberto Reverberi, Direttore Sportivo Bardiani – CSF Pro Team:” Per una squadra giovane come la nostra e proiettata di conseguenza al futuro è essenziale la presenza al suo interno di personale altrettanto giovane e preparato. Queste risorse le abbiamo trovate a partire dal 2013 nel centro ScienceOfCycling Italia e nella figura di Simone Casonato che si occuperà anche per quest’anno dell’allenamento dei nostri giovani atleti”.



Terminata la stagione 2013 della Bardiani – Csf

News Prof Posted on 19 Oct, 2013 10:13:20

Con il GP Beghelli di Domenica 13 Ottobre e il 5° posto conquistato in volata da Sonny Colbrelli è terminata la stagione del Bardiani Valvole – CSF Inox Pro Team, iniziata a fine Gennaio in Argentina con il Tour de San Luis.

La più giovane squadra tra le compagini World Tour e Pro Continental ha conquistato nel 2013: 11 successi, 20 podi, 77 Top-10 in 121 giorni di corsa. Tra le varie vittorie le più importanti sono state senza dubbio quelle conquistate al 96° Giro d’Italia, con Enrico Battaglin fantastico vincitore della 4° tappa e con Stefano Pirazzi capace di primeggiare nella Classifica dei Gran Premi della Montagna.


VITTORIE
• 2° Tappa Tour de San Luis (ARG) – Sacha Modolo
• 4° Tappa Giro d’Italia (ITA) – Enrico Battaglin
• 1° Tappa Tour of Qinghai Lake (CINA) – Sacha Modolo
• 4° Tappa Tour of Qinghai Lake (CINA) – Sacha Modolo
• 8° Tappa Tour of Qinghai Lake (CINA) – Sacha Modolo
• 9° Tappa Tour of Qinghai Lake (CINA) – Sacha Modolo
• 11° Tappa Tour of Qinghai Lake (CINA) – Sacha Modolo
• 12° Tappa Tour of Qinghai Lake (CINA) – Sacha Modolo
• Coppa Bernocchi (ITA) – Sacha Modolo
• 2° Tappa Tour du Limousin (FRA) – Andrea Pasqualon
• Memorial Pantani (ITA) – Sacha Modolo

ALTRI SUCCESSI
• Classifica Miglior Giovane Settimana Coppi & Bartali (ITA) – Manuel Bongiorno
• Classifica Gran Premi della Montagna del 96° Giro d’Italia (ITA) – Stefano Pirazzi
• Classifica a Squadre Tour of Denmark (DEN)
• Classifica Miglior Giovane Settimana Ciclistica Lombarda (ITA) – Manuel Bongiorno

Tra i 20 podi stagionali da segnalare quello di Stefano Pirazzi, 2° al Campionato Italiano a Cronometro, il medesimo piazzamento diEnrico Battaglin nella 7° Tappa del Giro d’Italia e di Sacha Modolo nella 21° frazione sempre del Giro d’Italia. I tre secondi posti diSonny Colbrelli alla Volta a Limburg Classic, nella 4° Tappa del Tour of Denmark e infine al Tour of Almaty in Kazakhstan. Altro importante piazzamento il 2° posto del neoprofessionista Manuel Bongiorno nella prestigiosa Tre Valli Varesine, che ha anche conquistato il 3° nella Classifica Generale della Settimana Ciclistica Lombarda ed il 5° al Tour of Denmark (con un 2° posto nella 3° tappa).

DICHIARAZIONI

Roberto Reverberi, Direttore Sportivo:” E’ stato un anno positivo con la conquista di risultati importanti ed una competitività continua da Gennaio ad Ottobre. Come facciamo da alcune stagioni abbiamo messo maggiore attenzione sulla qualità, cercando magari di correre leggermente meno e concentrandoci così su specifici appuntamenti, Giro d’Italia in primis. Forse alcuni 2° posti potevano essere tramutati in vittorie, ma quando si lavora con giovani atleti è una cosa da mettere in conto ad inizio anno. Alcuni corridori sono state delle bellissime soprese come i neoprofessionisti Bongiorno, Barbin e Zardini, mentre mi sarei aspettato qualcosa di più ad altri atleti in organico già da diverse stagioni. Per il 2014 mi attendo una crescita complessiva di tutta la squadra, che avrà sulla carta in Battaglin, Bongiorno, Colbrelli e Pirazzi gli atleti di punta”.



Pirazzi brilla nella crono

News Prof Posted on 18 Sep, 2013 11:13:22

Nella terza tappa del Tour of Britain i ragazzi hanno disputato una crono individuale nel safari park della città di Knowsley: lunga 16 km, il tracciato si presentava veloce, ma reso insidioso dalla pioggia caduta per buona parte della corsa.
Il primo a partire per il Bardiani Valvole – CSF Inox Pro Team era Nicola Boem, che con indosso la maglia di leader degli sprint intermedi fermava il tempo in 23.07. In seguito era la volta di Marco Canola che terminava in 22.06.
Alle 12.53 era il turno di Stefano Pirazzi che partiva subito forte, tanto fa segnare a metà tracciato uno dei migliori intermedi. Nella seconda parte riusciva ad aumentare il suo ritmo, fermando alla fine il cronometro in 21.16, leader provvisorio della corsa.
Vari atleti provavano a superarlo senza successo, a riuscirsi dopo circa mezz’ora era il neozelandese Jack Bauer (Garmin) con il tempo di 20.36. In seguito arrivava il tempo stratosferico del baronetto inglese e campione olimpico Bradley Wiggins (SKY) in 19.54; il compagno Stannard completava il podio di tappa.
Ottava posizione finale quindi per Stefano Pirazzi nella cronometro di Knowsley; il vice-campione italiano della specialità ha così avuto modo di dimostrare le proprie qualità, riuscendo a mantenere il primato parziale della corsa fino alle prestazioni di Jack Bauer (Garmin).
Il ventiseienne può comunque recriminare la sfortuna, dato che rispetto ai suoi rivali, è sceso in strada quando ancora la strada era scivolosa per la pioggia caduta in precedenza.


“Oggi volevo fare bene anche per riscattarmi dalla tappa di ieri, dove nel finale, dopo aver provato ad andarmene, mi ero staccato dai migliori – spiega – Era anche un importante occasione per confermare che il 2° posto ai Campionati Italia a cronometro non era stato un caso, ma il frutto di un lavoro fatto nei mesi precedenti con lo staff tecnico della squadra. Sono contento del piazzamento, anche se dopo di me la strada si è un po’ asciugata e sicuramente i primi hanno avuto un piccolo vantaggio. Ora ci sono un paio di tappe di salita molto impegnative dove voglio fare bene”.

Classifica 3° Tappa Tour of Britain (Knowsley – Knowsley, 16km)
1. Bradley Wiggins (SKY) 19.54
2. Ian Stannard (SKY) 0.32
3. Jack Bauer (GRM) 0.42
4. Marti Elmiger (IAM) 0.54
5. Alex Dowsett (MOV) 0.56
8. Stefano Pirazzi (BAR) 1.22

In Classifica Generale Bradley Wiggins è ora il nuovo leader, per il #Greenteam il migliore è Marco Coledan in 12° posizione a 1.26 minuti, mentre Nicola Boem guida sempre la classifica degli sprint intermedi.



Next »